Chiudi

La scimmia nuda

Informazioni:

Promozione attività editoriale
Laura Pivetta
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. +39 011 4325679

 

La scimmia nuda

Storia naturale dell'umanità

Pur differendo per centinaia di caratteristiche biologiche e culturali, uomini e scimpanzé condividono oltre il 98% del loro DNA e discendono da un antenato comune, vissuto forse sei milioni di anni fa. Quale sia il momento preciso della storia evolutiva dal quale si possa iniziare a parlare di uomo è molto soggettivo, ma i nuovi studi sul genoma dimostrano che le nostre particolari capacità non ci derivano da geni speciali, quanto da un diverso uso di geni presenti anche nelle grandi scimmie.

Darwin con il suo capolavoro "L'origine delle specie" (1859) e il suo successivo libro "L'origine dell'uomo" (1871), fu tra i primi scienziati a trattare il delicato rapporto tra l'uomo e le scimmie, secondo cui l'uomo e la scimmia dovevano aver avuto un comune antenato.
La concezione darwiniana per la quale tutte le forme di vita, e quindi anche l'uomo, sono il frutto di una lunga storia evolutiva sarà destinata ad avere un grandissimo impatto sia da un punto di vista scientifico che religioso.

Proprio a Torino avvenne il primo pronunciamento italiano a favore delle teorie di Darwin durante la lezione dal titolo"L'uomo e le scimmie" che il professore di zoologia Filippo de Filippi tenne l'11 gennaio del 1864. De Filippi morì a Hong Kong nel 1867, nel corso della spedizione scientifico-commerciale intorno al globo della Magenta, ma la sua opera a favore del darwinismo fu continuata dall'allievo e amico Michele Lessona che gli succedette nella cattedra torinese.

Il volume, che completa la grande mostra "La scimmia nuda", esposta al Museo Regionale di Scienze Naturali nel 2010, non ci conduce semplicemente in un viaggio attraverso l'evoluzione dell'uomo, sono infatti affrontati temi che afferiscono al mondo zoologico e che riportano l'uomo all'interno del regno animale dal quale proviene. Questo testo rappresenta quindi un'occasione per suggerire al lettore momenti di riflessione circa il rapporto tra uomo e natura e sull'importanza della salvaguardia ambientale, da cui tutti noi non possiamo prescindere.

La scimmia nuda (2009)
A cura di Claudia Lauro, Giuseppe Muscio e Paola Visentini

190 pagine con fotografie a colori | € 20,00

Vendita

Le pubblicazioni possono essere acquistate per corrispondenza, previa richiesta di acquisto.

Viene praticato uno sconto del 30% a librerie e agenzie librarie, e ai privati iscritti ad associazioni naturalistiche italiane. Sui titoli a prezzo speciale non vengono praticati ulteriori sconti né a privati né a librerie. Tutti i prezzi relativi alle pubblicazioni del MRSN non includono le spese di spedizione.