Chiudi

Plastico geologico “didattico”. Foto Lorenzo Mariano Gallo Plastico geologico “didattico”. Foto Lorenzo Mariano Gallo

La collezione di plastici

La raccolta di plastici oggi presenti al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino (MRSN) è costituita da una serie di modelli già presenti nei primi anni del XX secolo e da vari esemplari realizzati a vario titolo presso l'Istituto di Geologia dell'Università intorno agli anni '60 -'70 del Novecento (complessivamente 17 pezzi), oltre a 14 plastici didattici di piccolo formato, tutti in comodato d'uso al MRSN. A questi si devono aggiungere 16 plastici in bianco (impronta e controimpronta) dell'area tra il Lago di Garda e la valle del Brenta, realizzati tra il 1916 e il 1918 da Domenico Locchi, di proprietà del MRSN.
La maggior parte dei plastici è tuttora in corso di recupero e restauro. Tra i pezzi recentemente ripristinati va evidenziato, per il suo particolare valore espositivo, il plastico delle Alpi Apuane, realizzato da Amedeo Aureli nel 1913 sulla base dei rilievi geologici eseguiti dal geologo e mineralogista Domenico Zaccagna (1851-1940), per oltre mezzo secolo collaboratore dell'Ufficio Geologico Italiano. Dello stesso plastico sono note altre copie, ora conservate al Museo del Servizio Geologico d'Italia a Roma, al Museo del Marmo di Carrara, al Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università di Pisa a Calci, al Museo geologico "Giovanni Capellini" di Bologna e presso il servizio Cave del Comune di Carrara.

La raccolta di plastici comprende in dettaglio:

  • plastico geologico dei vulcani laziali
  • plastico geologico dell'Etna
  • plastico geologico della provincia di Napoli
  • plastico geologico dell'isola di Ischia
  • plastico geologico dei dintorni di Roma
  • plastico geologico dell'Anfiteatro morenico di Ivrea
  • plastico geologico del Monte Bianco
  • plastico geologico delle Alpi Apuane
  • plastico geologico del Distretto eruttivo del Varesotto
  • plastico geologico della "cattura del Tanaro"
  • plastico geologico della Collina di Torino
  • plastico geografico delle province di Torino e di Aosta
  • plastico geologico della Val Pascone
  • plastico geografico-fisico del Monte Bianco
  • plastico geologico dell'Anfiteatro morenico di Ivrea
  • plastico geologico della conoide della Stura di Lanzo
  • plastico geografico-geologico dell'Isola di Hawaii
  • 14 plastici geologici "didattici" rappresentativi di strutture geologiche
  • 16 plastici in bianco (impronta e controimpronta) dell'area tra il Lago di Garda e la valle del Brenta.
  • plastico geologico dell'Isola di Thera
  • plastico geologico della Fossa Lupara