Chiudi

Plastico geologico “didattico”. Foto Lorenzo Mariano Gallo Plastico geologico “didattico”. Foto Lorenzo Mariano Gallo

Informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La collezione di plastici

La raccolta di plastici oggi presenti al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino (MRSN) è costituita da una serie di modelli già presenti nei primi anni del XX secolo e da vari esemplari realizzati a vario titolo presso l'Istituto di Geologia dell'Università intorno agli anni '60 -'70 del Novecento (complessivamente 17 pezzi), oltre a 14 plastici didattici di piccolo formato, tutti in comodato d'uso al MRSN. A questi si devono aggiungere 16 plastici in bianco (impronta e controimpronta) dell'area tra il Lago di Garda e la valle del Brenta, realizzati tra il 1916 e il 1918 da Domenico Locchi, di proprietà del MRSN.
La maggior parte dei plastici è tuttora in corso di recupero e restauro. Tra i pezzi recentemente ripristinati va evidenziato, per il suo particolare valore espositivo, il plastico delle Alpi Apuane, realizzato da Amedeo Aureli nel 1913 sulla base dei rilievi geologici eseguiti dal geologo e mineralogista Domenico Zaccagna (1851-1940), per oltre mezzo secolo collaboratore dell'Ufficio Geologico Italiano. Dello stesso plastico sono note altre copie, ora conservate al Museo del Servizio Geologico d'Italia a Roma, al Museo del Marmo di Carrara, al Museo di Storia Naturale e del Territorio dell'Università di Pisa a Calci, al Museo geologico "Giovanni Capellini" di Bologna e presso il servizio Cave del Comune di Carrara.

La raccolta di plastici comprende in dettaglio:

  • plastico geologico dei vulcani laziali
  • plastico geologico dell'Etna
  • plastico geologico della provincia di Napoli
  • plastico geologico dell'isola di Ischia
  • plastico geologico dei dintorni di Roma
  • plastico geologico dell'Anfiteatro morenico di Ivrea
  • plastico geologico del Monte Bianco
  • plastico geologico delle Alpi Apuane
  • plastico geologico del Distretto eruttivo del Varesotto
  • plastico geologico della "cattura del Tanaro"
  • plastico geologico della Collina di Torino
  • plastico geografico delle province di Torino e di Aosta
  • plastico geologico della Val Pascone
  • plastico geografico-fisico del Monte Bianco
  • plastico geologico dell'Anfiteatro morenico di Ivrea
  • plastico geologico della conoide della Stura di Lanzo
  • plastico geografico-geologico dell'Isola di Hawaii
  • 14 plastici geologici "didattici" rappresentativi di strutture geologiche
  • 16 plastici in bianco (impronta e controimpronta) dell'area tra il Lago di Garda e la valle del Brenta.
  • plastico geologico dell'Isola di Thera
  • plastico geologico della Fossa Lupara