Chiudi

Civico Museo Didattico di Scienze Naturali "Mario Strani" - Pinerolo

Informazioni:

Civico Museo Didattico di Scienze Naturali "Mario Strani".

Viale Rimembranza, 61/63
10064 Pinerolo (To)
Tel: +39 345 0868633
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.comune.pinerolo.to.it | www.munus.com

Orari

Nel rispetto delle misure per il contrasto e il contenimento del virus Covid-19, gli orari del Museo possono subire variazioni.
Contattare il Museo per verificare gli orari aggiornati o visitare la sua pagina web ufficiale.

Da gennaio a maggio: domenica dalle 15.00 alle 19.00.
Da giugno a settembre: domenica dalle 16.00 alle 20.00.
Da ottobre a dicembre: domenica dalle 15.00 alle 19.00.
Chiuso a Natale, Capodanno e Ferragosto

Visite guidate per scuole e gruppi su prenotazione.

Durata della visita: 2 ore circa.

Ingresso gratuito.

Civico Museo Didattico di Scienze Naturali "Mario Strani"

Il Civico Museo Didattico di Scienze Naturali "Mario Strani" nasce nel 1979 su iniziativa di Mario Strani e dell'Associazione Turistica Pro Loco di Pinerolo.

L'allestimento museale comprende la collezione micologica privata di Mario Strani (1907 - 2000), che lo rende unico al mondo, e numerose vetrine dedicate alla zoologia e alle scienze della terra.

Dal 2013 il Museo è ubicato a Villa Prever, villa in stile Liberty edificata nel 1910 e circondata da un parco secolare che offre passeggiate all'aria aperta e spazi gioco per bambini.

Collezioni

Il Museo possiede:

  • Collezione micologica "Mario Strani", elemento caratterizzante del Museo, con circa 3.000 calchi in resina e in gesso di esemplari di funghi da lui realizzati.
    La collezione è esposta in vetrine organizzate in base a criteri sistematici e per tematiche, con bacheche dedicate alle stranezze dei funghi, ai funghi velenosi e alle sindromi che possono provocare nell'uomo.
  • Collezione mineralogica e petrologica, curata dal Gruppo Mineralogico Pinerolo e Valli, comprendente alcune centinaia di esemplari per lo più piemontesi.
  • Collezione zoologica con aracnidi, crostacei, molluschi, pesci, anfibi, rettili, uccelli e mammiferi del Piemonte.
    La Collezione di lepidotteri di tutto il mondo ha una ricca sezione dedicata a quelli piemontesi e una piccola sezione di altri insetti di varia provenienza.
  • Collezione biospeleologica con campioni di insetti raccolti in varie grotte del Piemonte.
  • Collezione di plastici realizzati da Mario Strani raffiguranti la geologia e la geomorfologia del territorio piemontese, i fenomeni del vulcanesimo e la morfologia dei ghiacciai.

Biblioteca

E' presente una biblioteca naturalistica con specializzazione micologica alla quale si può accedere su richiesta.

Attività

L'Associazione Naturalistica Pinerolese, che gestisce il Museo, promuove iniziative didattiche e divulgative, conferenze, corsi e collaborazioni con enti museali e con altre realtà locali.